TECNICHE DI VENDITA AL CONSUMATORE (Business to Consumer)

LA VENDITA AL CLIENTE / TURISTA STRANIERO, COMUNICAZIONE E VENDITA INTERCULTURALE
10/11/2015
VISUAL MERCHANDISING
10/11/2015

TECNICHE DI VENDITA AL CONSUMATORE (Business to Consumer)

Il corso percorre tutte le fasi di contatto con il cliente consumatore entrando nel dettaglio di ciascuna fase. Vengono considerati sia gli aspetti razionali che emotivi della vendita.

Le tecniche apprese permetteranno un approccio consapevole e professionale per gestire ogni aspetto della trattativa di vendita in modo efficace. Il corso è completo, marcatamente pratico per una immediata applicazione nel lavoro professionale quotidiano nel punto vendita o nei front office.

OBIETTIVI

  • Fornire strumenti pratici, efficaci e di immediato utilizzo.
  • Acquisire un set completo di tecniche di vendita per un lavoro di vendita altamente professionale.
  • Acquisire tecniche specifiche per il contatto, la comunicazione e la vendita al consumatore nel punto vendita o nel front-office.

 

CONTENUTI

  • La comunicazione verbale per saper comprendere e gestire differenti tipologie di clienti senza pregiudizi e con efficacia: turista, imprenditore, famiglia, giovane, ecc.
  • Saper utilizzare il vocabolario personale del cliente per generare fiducia.
  • Saper utilizzare il linguaggio di settore e i termini tecnici in modo che siano chiari al cliente.
  • Saper utilizzare un linguaggio che sia di sicuro impatto sintonico sul cliente.
  • L’approccio al cliente/pubblico, il Front Office e le altre situazioni.
  • Come è cambiato il mercato e le nuove esigenze del cliente.
  • L’analisi dei valori del cliente.
  • Come elaborare un messaggio motivante.
  • Saper porre le giuste domande per capire le esigenze specifiche in breve tempo.
  • Saper comunicare con chiarezza ed empatia per trasmettere la giusta sicurezza al cliente.
  • Saper tener conto dello stato d’animo del cliente (il socievole; l’arrabbiato; l’ansioso; il frettoloso; il vittimista) in modo da saperlo indirizzare verso i giusti comportamenti.
  • La comunicazione non verbale per saper comprendere e gestire differenti tipologie di clienti senza pregiudizi e con efficacia, es: turista, imprenditore, giovane, famiglia, ecc.
  • Saper gestire il corpo in modo che comunichi sempre disponibilità ed empatia.
  • Saper leggere lo stato d’animo del cliente dal suo linguaggio del corpo in modo da usare la giusta comunicazione.
  • Saper presentare una proposta brevemente toccando anche le emozioni.
  • Saper negoziare e trovare una soluzione, sulla base dei bisogni effettivi rilevati con il cliente.
  • Saper presentare il servizio facendo leva sui valori aggiunti su cui il cliente è più sensibile.
  • Ogni partecipante simulerà una proposta usando le tecniche di vendita apprese in aula secondo lo schema “Aprire-Guidare-Chiudere”.